Moscato

Moscato d'Asti Docg

Alla vista si presenta giallo paglierino brillante. Il naso è intenso ma delicato, dalle note evidenti di salvia e pesca. La bocca viene avvolta dalla dolcezza della tipologia, mantenendo la tipica nota fresca e dissetante.

Denominazione: Moscato D'asti Docg
Vitigno: 100% Moscato
Vigneto: Uve provenienti da vigneti diversi
Estensione e comune: 3,77 ettari; Coazzolo
Suolo: Substrato di argille, marne calcaree ,marne blue tufo.
Età media delle viti: 45 anni
Esposizione e altitudine: Sud, Est, Ovest, Nord; 300 metri
Resa per ettaro: 95 ql /Ha
Densità (ceppi/ha): 4.800
Sistema di allevamento: Guyot
Metodi di difesa: Lotta antiparassitaria integrata ad impatto ambientale controllato
Concimi: Letame naturale
Diserbo: Meccanico
Vendemmia: Manuale in cassetta con selezione in vigna

Vinificazione: Breve macerazione in pressa a 20° C. Fermentazione in vasche di acciaio a temperatura controllata per 7 giorni
Affinamento: 15 giorni in vasche di acciaio sulle fecce fini con bàtonnage periodico, 1 mese in bottiglia

Ottimo compagno di dessert, soprattutto di pasticceria secca, torta di nocciole e frutta fresca. Meraviglioso aperitivo a tutte le ore della giornata. Provocante l'abbinamento con salumi, formaggi e torte salate. Temperatura di servizio suggerita 6-7 °C.

Scheda Tecnica
Az. Agr. Cascina Carlòt di Claudio Mo - P.IVA: 01455770055 - Credits: Scriba Studio