Musa

Piemonte Barbera Doc

Si presenta con un colore rosso rubino, ma con schiuma e riflessi di un intenso colore porpora. Il naso è pulito e raffinato: ciliegia e mora selvatica. Morbido e avvolgente al palato, è animato da una piacevole effervescenza che lo rende dinamico e beverino, con note balsamiche di lunga persistenza.

Denominazione: Piemonte Barbera Doc
Vitigno: 100% Barbera
Vigneto: Uve provenienti da vigneti diversi
Estensione e comune: 0,5 ettari; Coazzolo
Suolo: Substrato di argille, marne calcaree, marne blu e tufo
Età media delle viti: 40 anni
Esposizione e altitudine: Nord; 300 metri
Resa per ettaro: 110 ql /Ha
Densità (ceppi/ha): 5.500
Sistema di allevamento: Guyot
Metodi di difesa: Lotta antiparassitaria integrata ad impatto ambientale controllato
Concimi: Letame naturale
Diserbo: Meccanico
Vendemmia: Manuale in cassetta con selezione in vigna

Vinificazione: Macerazione e fermentazione variabile da 10 a 15 giorni in vasche di acciaio a temperatura controllata. In primavera avviene la rifermentazione in autoclave per la presa di spuma
Affinamento: 4 mesi in acciaio e 1 mese in bottiglia

Tipico vino a tutto pasto, si accompagna bene gli antipasti, ai primi e anche secondi paitti, ottimo con la tradizionale bagna caoda. Temperatura di servizio suggerita 16-18 °C.

Scheda Tecnica
Az. Agr. Cascina Carlòt di Claudio Mo - P.IVA: 01455770055 - Credits: Scriba Studio